COME SCEGLIERE APPARECCHIATURE DI MEDICINA ESTETICA PRODUTTIVE PER IL TUO STUDIO MEDICO, SENZA RISCHIARE DI TENERLE FERME IN CANTINA. IN 5 SEMPLICI PUNTI.

E’ fondamentale scegliere con cura le apparecchiature di medicina estetica al fine di aumentare la produttività del tuo studio medico che non rimangano ferme in cantina, mentre continuano a scorrere le rate del leasing.

Ti dirò di più, se sai quali elementi devi valutare prima di acquistare un’apparecchiatura di medicina estetica, riuscirai ad aumentare da subito i profitti del tuo studio senza che l’investimento pesi sul tuo bilancio annuale.

In questo articolo ti elenco quali sono i cinque fattori fondamentali che devi considerare prima di acquistare un macchinario di medicina estetica e trarne il massimo profitto senza rimetterci soldi, pazienti e reputazione.

Detto ciò, non te li elencherò per importanza perché sinceramente a mio avviso sono tutti fondamentali, e inoltre non riuscirei a classificarli.

Quindi sono cinque fattori classificati a pari merito:

  • Il tempo 
  • Le dimensioni
  • La certificazione
  • La produzione
  • La permuta

 

1. COME SCEGLIERE MACCHINARI DI MEDICINA ESTETICA PRODUTTIVI PER IL TUO STUDIO MEDICO: IL TEMPO

IN QUANTO TEMPO RECUPERI L’ACQUISTO DELL’APPARECCHIATURA DI MEDICINA ESTETICA?

Non esiste problema di quanto costa un macchinario, esiste solo un unico fattore che ti deve interessare, e cioè il tempo di recupero dell’acquisto del macchinario.

Anche se contro-intuitivo, devi sapere che il prezzo del macchinario è una nebbiosa coltre che ti impedisce di vedere al di là della nube e di conseguenza di raggiungere gli obiettivi che tanto desideravi.

Chiarisco il concetto:

Secondo te, è meglio acquistare un’apparecchiatura di € 1.000 e non riuscire a recuperare l’investimento o acquistarne una da € 30.000 ed avere la certezza di recuperarlo e guadagnarci sin da subito?

Leggi tutto..COME SCEGLIERE APPARECCHIATURE DI MEDICINA ESTETICA PRODUTTIVE PER IL TUO STUDIO MEDICO, SENZA RISCHIARE DI TENERLE FERME IN CANTINA. IN 5 SEMPLICI PUNTI.

Quanto ti costa NON avere un’apparecchiatura di medicina estetica all’interno del tuo studio?

Molti valutano in termini di costo o rata mensile un laser da inserire nella propria attività, ma sei sicuro che è l’unica unità di misura che devi considerare per poter far crescere il tuo studio ed attirare nuovi pazienti?

Troppi si limitano a focalizzare la loro attenzione solo su un singolo aspetto di un quadro assai più completo e articolato.

Sarebbe come osservare un mosaico da vicinissimo, a distanza di naso.

Vedi un singolo tassello di forma e colore differente dagli altri che gli stanno intorno.

Sembra che tanti piccoli pezzi di pietre colorate siano state messi lì a caso, senza una logica.

Invece non è così.

Allontanandoti dalla parete cominci a delineare un ordine ben preciso nella disposizione dei tasselli, un perché, un disegno. E più allarghi la tua visuale e più ti è chiaro il significato e quindi il quadro complessivo.

E’ la stessa e identica cosa che accade a chi crede che l’unico fattore da calcolare per inserire o meno una tecnologia nel proprio ambulatorio medico, sia l’importo della rata mensile o il costo del laser.

Peccato però che nella realtà, se vuoi primeggiare come punto di riferimento nel tuo territorio, hai bisogno di considerare una miriade di fattori in più che sono intorno al singolo tassello della rata/prezzo.

Il laser è “solo” uno strumento nella tua attività. Come il singolo tassello nel mosaico.

Farà parte di un insieme di altri strumenti ed intenti che compongono la tua strategia di sviluppo per la tua attività.

Proprio come i diversi tasselli del mosaico, che sistemati in modo preciso delineano il disegno finale, e cioè l’intento dell’artista.

Come dico più e più volte, non bisogna confondere lo strumento con la strategia. Alcuni pensano che basti inserire una qualsiasi “novità” all’interno della propria attività e magicamente i pazienti verranno incontro contenti a consegnare assegni e carte di credito.

Non è così.

Probabilmente non dovrei dirlo, ma non è così.

Lo strumento deve servire alla strategia che si vuole percorrere per la propria attività.

Detto ciò, ti elenco ora quali sono gli altri tasselli che devi considerare insieme al prezzo e alla rata di un’apparecchiatura di medicina estetica.

PERDITA DEI (TUOI) GUADAGNI.

Leggi tutto..Quanto ti costa NON avere un’apparecchiatura di medicina estetica all’interno del tuo studio?

×