Le apparecchiature di medicina estetica sono tutte uguali, se non sai cosa fa la differenza per te.

L’affermazione “le apparecchiature di medicina estetica sono tutte uguali” diventa un vero e proprio cazzotto nello stomaco ogni volta che la sento.

Non per il dolore, ma per la sensazione di fiato che manca all’improvviso come quando vorresti spiegare tutto in pochi secondi a qualcuno, ma sai che partiresti da troppo lontano.

Se anche tu sei convinto che tutte i macchinari per la medicina e chirurgia estetica siano uguali, è giunto il momento di concederti il beneficio del dubbio per i prossimi due minuti e leggere quanto sto per dirti.

Per iniziare, se tutte le apparecchiature e laser fossero uguali, allora io sarei un folle a fare ciò che faccio, visto che da anni ormai divulgo, scrivo e condivido fiumi di contenuti sulle tecnologie di medicina e chirurgia estetica.

In realtà, quello che cerco di fare costantemente tramite i miei articoli, è divulgare informazioni su come aumentare la produttività dello studio medico scegliendo le tecnologie più idonee alle proprie esigenze, di come riconoscere ed evitare trappole commerciali pericolose, o come evitare di rovinarsi la carriera inserendo nello studio tecnologie non a norma o poco efficaci.

Partendo da questi “piccoli” presupposti, direi che ci sono ancora talmente tante informazioni da divulgare sulle tecnologie, che potrei scrivere di continuo per anni senza esaurire le argomentazioni. 

Detto ciò, se vuoi approfondire tutte le informazioni più tecniche e scoprire come avere solo tecnologie affidabili per far prosperare serenamente la tua attività di medicina o chirurgia estetica, allora ti consiglio di richiedere Il “Cofanetto di BeautifulMed” cliccando sull’immagine qui sotto.

Gothe diceva: “Idee generali e grande presunzione sono sempre in procinto di provocare terribili disastri.”

In fin dei conti, generalizzare è una modalità che scatta abbastanza automaticamente nell’uomo. 

Serve per risparmiare energie mentali e psitiche.

E’ una forma di sopravvivenza che abbiamo innescata per semplificare la realtà su esperienze già passate o convinzioni sedimentate nel tempo.

Il problema però si presenta quanto il professionista si arroga la presunzione di sapere già tutto.

Faccio un esempio pratico. 

Leggi tutto..Le apparecchiature di medicina estetica sono tutte uguali, se non sai cosa fa la differenza per te.

×