La certificazione dei macchinari e la prevenzione per il medico estetico.

Controllare la certificazione dei macchinari per la medicina estetica è un atto di prevenzione per il medico e chirurgo estetico, che può letteralmente salvare da guai legali e ripercussioni sulla vita sia professionale che privata.

Purtroppo però, come in ogni campo della vita, anche in quello delle tecnologie per la medicina estetica non c’è la cultura della prevenzione.

Immaginati nel tuo studio mentre stai cercando di sistemare tra la fitta agenda straripante di appuntamenti un’altro trattamento con la tua formidabile apparecchiatura di medicina estetica.

La signora ne ha sentito parlare tanto in giro, ha quel fastidioso inestetismo che non è riuscita a debellare fino ad oggi e ti prega di prendergli un appuntamento perché non vede l’ora di iniziare la terapia da te.

Le cose stanno andando bene, anzi, molto molto bene.

Rispetto solo a qualche tempo fa, questa volta sembra essere proprio diverso!

In passato purtroppo ti è capitato di spendere un sacco di soldi in macchinari poco efficienti con l’intento di migliorare la tua attività, ma che invece ti hanno fatto spendere solo un sacco di soldi e credibilità agli occhi dei tuoi pazienti.

Ora finalmente è tutto passato. Hai ripagato gran parte del debito contratto con i vecchi macchinari ed hai anche recuperato alla grande la credibilità con i tuoi pazienti.

Che in fin dei conti, forse la credibilità con i tuoi pazienti è l’aspetto più prezioso e a cui tieni di più rispetto al resto.

Ora per fortuna va finalmente tutto alla grande e come hai sempre sognato.

Le persone sentono parlare molto bene di te e ti cercano direttamente loro.

La tua reputazione cresce nel mondo della medicina estetica e il tuo nome diventa giorno dopo giorno il punto di riferimento per sempre più persone che trovano nel tuo studio risultati straordinari, veloci e privi di rischi.

Tutti gli anni che hai passato sui libri, tutti i corsi che hai frequentato e tutto il lavoro che hai fatto per dare sempre il massimo di te stesso a chiunque entrasse nel tuo studio, ti stanno finalmente ripagando con soddisfazioni personali, professionali e finanziarie come mai prima.

In fondo, è questo che hai sempre sognato. Dare il massimo nel tuo lavoro per fare la differenza per i tuoi pazienti.

Far felice chi cerca in te un’aiuto, è una delle tue più grandi soddisfazioni.

Il duro lavoro ripaga sempre, e aumenta la soddisfazione con una meta lungamente attesa.

Leggi tutto..La certificazione dei macchinari e la prevenzione per il medico estetico.

PERCHÉ È ESTREMAMENTE FACILE SBAGLIARE LA SCELTA DEI MACCHINARI PER LA TUA ATTIVITÀ DI MEDICINA ESTETICA.

Quando bisogna scegliere dei macchinari per la medicina e chirurgia estetica, una delle cose più facili da ottenere, è una scelta sbagliata.

Se già possiedi o hai avuto in passato macchinari inefficaci o poco produttivi, molto probabilmente sarai più portato a pensare che siano tutti uguali e di conseguenza sarai più propenso a darci un taglio netto.

Di fatti hai ragione!

I macchinari per la medicina e chirurgia estetica hanno un costo importante, e se scelti nella maniera corretta il costo è nulla rispetto al ritorno che possono darti. Se invece scelti nella maniera sbagliata, diventano una vera e propria perdita in rosso per la tua attività.

Questo perché molte volte, o probabilmente quasi tutte, il rappresentante di turno ti entra in studio per parlare mezz’ora di fila della sua azienda e della sua tecnologia preferita, cercando di venderti a tutti i costi e senza sosta quello che ha in catalogo,  senza minimamente cercare di capire di cosa TU hai bisogno.

Sono lontano dalla realtà dei fatti?…non credo…

Lo so perché incontro ogni giorno tuoi colleghi scottati da esperienze passate con apparecchiature inefficaci, non idonee, incompatibili con i propri pazienti o peggio, non a norma con le certificazioni.

Quindi so bene cosa si cela dietro ad ogni macchinario di medicina estetica fermo in un ambulatorio medico.

Leggi tutto..PERCHÉ È ESTREMAMENTE FACILE SBAGLIARE LA SCELTA DEI MACCHINARI PER LA TUA ATTIVITÀ DI MEDICINA ESTETICA.

Endolift, l’unico laser utilizzabile anche d’estate. Eliminare gli inestetismi più problematici non è mai stato così semplice.

Se ancora non conosci la metodica Endolift, è il momento di rimediare. Se invece già sai cos’è, è il momento giusto di approfondire quali vantaggi potrebbe apportare alla tua attività di medicina estetica.

Chi mi segue da un po’ sa già che l’intento del mio blog e dei miei articoli è quello di fornire contenuti e informazioni utili sulle migliori tecnologie per aumentare la produttività dello studio medico estetico, riducendo al minimo i costi di gestione e massimizzando nel più breve tempo possibile il recupero dell’investimento.

Tradotto in poche parole vuol dire, avere a disposizione apparecchiature e/o laser efficaci e che non siano un peso economico per lo studio medico, ma al contrario, che vengano utilizzati quotidianamente per trattare i propri pazienti e per attirarne di nuovi, senza spendere soldi ed energie in pubblicità inutili per “spingere” macchinari poco produttivi.

Purtroppo centinaia di medici ogni giorno acquistano laser e apparecchiature solo perché magistralmente pubblicizzate dalle multinazionali che le producono, per poi scoprire a loro spese che non ci saranno poi così tanti pazienti disponibili come speravano.

Detto ciò, non significa che sia colpa di qualcuno o del medico sprovveduto.

Purtroppo può capitare, e io lo vedo fin troppo spesso ogni giorno.

Il medico oggi è già fin troppo preso dalle mille cose da fare quotidianamente nel suo lavoro, e se oltre a concentrarsi a far bene il medico/chirurgo estetico, deve pure dedicare settimane se non anche mesi del suo tempo libero già centellinato per studiare la migliore tecnologia da inserire nel proprio studio, finisce che non ne esce più vivo.

Per questo motivo molti professionisti si affidano alla scelta di altri colleghi o seguono semplicemente l’apparecchiatura più pubblicizzata al momento, correndo così il rischio di inserire nel proprio studio un macchinario che potrebbe essere solo una perdita economica per il proprio studio.

Leggi tutto..Endolift, l’unico laser utilizzabile anche d’estate. Eliminare gli inestetismi più problematici non è mai stato così semplice.

×