Ottenere il massimo risultato con il minimo sforzo o costo. Il principio endonistico applicato alle apparecchiature di medicina e chirurgia estetica.

In realtà cosa dovresti fare per ottenere il massimo risultato dalle tue apparecchiature con il minimo sforzo e costo, ma soprattutto..con il minimo rischio?

Chi ha studiato economia politica sa bene che con il principio edonistico si afferma che:

L’uomo economico ha come scopo principale l’ottenimento del massimo utile con il minimo sforzo o costo; questo comportamento è istintivo ed è attuato per ogni attività. 

Fonte: http://www.economiafinanza.org/economia/129.htm

Ora, cosa succedere se applichi questo principio alla scelta delle apparecchiature e laser per la tua attività di medicina o chirurgia estetica?

Succedere che se applicato correttamente, ti ritrovi ad avere più pazienti in target che ti cercano attivamente, lavorare comunque di meno ed avere più risultati.

I risultati ovviamente possono essere valutati su diversi aspetti. Il principio di economia politica parla di utile perché appunto riferito all’ambito economico.

Ma in realtà il principio può essere traslato in tutti i campi, e il significato del termine “utile” può essere quindi declinato in:

  • Maggiori utili (ovviamente)
  • Maggiori risultati sui tuoi pazienti
  • Maggiore visibilità
  • Maggiore autorità nel settore
  • Maggior numero di pazienti che ti cercano attivamente

Tutto ciò, ottenuto con il minimo sforzo o costo da parte tua.

Sembra una pacchia vero?

Ma in realtà non lo è.

Leggi tutto..Ottenere il massimo risultato con il minimo sforzo o costo. Il principio endonistico applicato alle apparecchiature di medicina e chirurgia estetica.

L’enorme costo (non detto) delle apparecchiature di medicina e chirurgia estetica.

Quando chiedi al tuo fornitore quanto costa un’apparecchiatura o un laser per la tua attività di medicina e chirurgia estetica, non stai ponendo la domanda nel modo corretto.

Mi spiego..

Se c’è una cosa che ho imparato in tutti questi anni di esperienze sul campo, è sicuramente il fatto che le “cose” non dette molte volte valgono più di quelle dette.

Mi spiego meglio..

Ti è mai capitato di avere a che fare con un venditore che ti fa un’ottima offerta su un’apparecchiatura o un laser di tuo interesse, e poi 

  • Scopri che non era inclusa l’iva (piccolo dettaglio che passa inosservato ovviamente), 
  • O che i materiali di consumo ti costeranno 1/3 (se non più) della tecnologia? 
  • O che dopo la vendita non ti risponderà più al telefono quando ne avrai bisogno?

“Piccoli” dettagli che fanno grandi differenze sul tuo acquisto. 

Si perché, a parità di “qualità” sui macchinari che acquisti, e a prescindere dal tipo di prezzo che ottieni o della tecnologia più in voga del momento, quello che conta davvero per far prosperare la tua attività di medicina e chirurgia estetica al massimo delle tue potenzialità, è proprio avere qualcuno che non ti metta il bastone tra le ruote.

Leggi tutto..L’enorme costo (non detto) delle apparecchiature di medicina e chirurgia estetica.

×