COME VENDERE MACCHINARI PER LA MEDICINA ESTETICA, SENZA CERTIFICAZIONE MEDICALE, A SCAPITO DEL MEDICO.

In questi anni su Beautifulmed.it ho pubblicato più di 70 articoli e in quasi tutti ho parlato, o perlomeno fatto cenno, dell’importanza di avere solo apparecchiature certificate nel tuo ambulatorio.

So che a volte può risultare pesante, ma la ripetizione di alcuni concetti così importanti e al contempo scomodi, è doverosa da parte mia per il benessere della tua attività.

So bene che un medico che lavora ha altre cose a cui pensare, e lo sa bene anche chi approfitta di questa situazione per cercare di venderti di tutto.

So anche quanto ogni giorno sei costantemente sotto pressione da pazienti sempre più esigenti o troppo impegnato nel districarti da mille problemi, impegni e scocciature che la quotidianità ti riserva con grande dedizione.

Per cui capisco che argomenti come “la certificazione” delle apparecchiature medicali possano sembrare di importanza marginale rispetto a tutto quello a cui devi badare.

Ma purtroppo non è così.

Chi commercializza (seriamente) tecnologie medicali sa bene che non è un aspetto così scontato, ma anzi, c’è un enorme problema che è ancora poco conosciuto e ancora troppo pericoloso, per troppi professionisti.

Qui di seguito ti riporto un classico esempio di come sia facile avere nel tuo studio medico un macchinario che non è conforme all’utilizzo medicale.

Leggi tutto..COME VENDERE MACCHINARI PER LA MEDICINA ESTETICA, SENZA CERTIFICAZIONE MEDICALE, A SCAPITO DEL MEDICO.

Diritto d'autore: alphaspirit / 123RF Archivio Fotografico

HIFU: Ultrasuoni Focalizzati, quali sono gli enormi vantaggi per il tuo studio medico?

La tecnologia HIFU o Ultrasuoni Focalizzati ad alta intensità è una metodica che sta segnando un profondo solco nell’evoluzione della medicina estetica.

In questo articolo non mi dilungherò sugli aspetti tecnici dell’HIFU visto che ne ho già approfondito tali aspetti in uno dei primi articoli dedicati a questa fantastica metodica che trovi a questo link qui sotto, se ancora non l’hai letto.

>> LEGGI L’ARTICOLO SULLE CARATTERISTICHE DELL’HIFU 100% MADE IN ITALY <<

Invece mi soffermerò sulle enormi possibilità di sviluppo che porta con se la tecnologia HIFU o Ultrasuoni Focalizzati per il tuo studio medico.

Se sei minimamente connesso al mondo moderno e non vivi con dei paraocchi come se fossi in un accampamento Tibetano (ogni riferimento non è casuale), ti sarai reso conto come la tecnologia bio-medicale faccia passi da gigante e come velocemente vengono apportati miglioramenti a metodiche già esistenti.

Ecco, nel caso della tecnologia HIFU, non sono stati apportati miglioramenti a una metodica già in uso, ma sono stati stravolti del tutto i precedenti modus operandi relativi alle lassità cutanee del volto e all’effetto lifting.

Ora se ti senti già confuso per il semplice fatto che non riesci a star dietro a tutte le novità, non temere, è abbastanza normale al giorno d’oggi.

In questo articolo ti porterò per mano, affrontando in maniera lineare tutti gli aspetti più importanti che dovrebbero interessarti se vuoi far crescere il tuo studio medico e la notorietà del tuo nome come si fa con la costruzione di una fortezza, ed essere il punto di riferimento della medicina estetica per innumerevoli pazienti che non vedranno l’ora di venire da te.

 

Hifu: Ultrasuoni Focalizzati, Qualcosa di unico.

La tecnologia HIFU, è la prima ed unica metodica esistente ad oggi che consente di agire sui tessuti più profondi raggiunti solo dai chirurghi, e cioè lo SMAS, per cui è soprannominata lifting non chirurgico o sostituto del lifting.

Capirai bene già da queste quattro righe che potenza di gittata può avere una tecnologia come l’HIFU all’interno del tuo studio medico.

Avere a disposizione nel tuo studio medico una tecnologia come l’HIFU ti allontanerebbe automaticamente dalla guerra del prezzo che impazza anche in medicina estetica.

Spiego meglio.

Perché non saresti più soggetto a richieste di sconti o a lamentele sul prezzo?

Per il semplice fatto che una tecnologia come l’HIFU, non ce l’hanno tutti.

Sintetizzo per semplificare il concetto.

Leggi tutto..HIFU: Ultrasuoni Focalizzati, quali sono gli enormi vantaggi per il tuo studio medico?

Come verificare la certificazione delle apparecchiature di medicina estetica?

Verificare la certificazione delle apparecchiature di medicina estetica è così importante?

La certificazione dei macchinari è ormai un tema importantissimo che il medico non può più sottovalutare, per il bene dei propri pazienti e per la salvaguardia della propria carriera.

Durante i congressi di medicina e chirurgia estetica sembra che si parli sempre più del problema delle certificazioni dei macchinari per la medicina estetica.

Si approfondiscono le pesanti conseguenze che potrebbe rischiare il professionista nel caso in cui non avesse tecnologie certificate.

In questo articolo mi limiterò a parlare delle apparecchiature per le medicina estetica e non di tutti gli elettromedicali in commercio. Sia perché non mi riguarda, sia perché non ho le competenze adeguate per parlare di altri macchinari e sia perché se pur limitandomi al mondo dell’estetica medicale, ci sarebbero da scrivere chilometri e chilometri di parole solo per raccontare tutto quello che succede ogni giorno.

Se vuoi partire dall’inizio, e capire quale sia la differenza tra un’apparecchiatura per medicina estetica e una di estetica professionale – quelle che utilizzano le estetiste per farla breve- ti consiglio di leggere l’articolo che ti riporto qui sotto.

>> CLICCA QUI PER LEGGERE L’ARTICOLO <<

Quindi ora, parto dal presupposto che sai già la differenza -almeno a livello normativo- tra una tecnologia per estetica medicale ed una per estetica professionale.

In questo post voglio fornirti degli strumenti pratici per verificare all’istante se una tecnologia che già possiedi o per cui sei interessato è a norma, e quindi a posto o meno con le certificazioni.

Perché se non lo sai ancora, e malauguratamente tu stia utilizzando un macchinario non a norma con la certificazione e succede qualcosa ad una tua paziente o peggio ricevi un controllo… risulterai come responsabile diretto!!

Ti becchi un paio di denunce, qualche anno di cause in tribunale se sei sfortunato anche con l’aggiunta di risarcimenti, e se tutto va bene, ti fanno chiudere lo studio per un po’ di tempo.

Ma sei disposto a rischiare così tanto?

Leggi tutto..Come verificare la certificazione delle apparecchiature di medicina estetica?

×