L’enorme costo (non detto) delle apparecchiature di medicina e chirurgia estetica.

Quando chiedi al tuo fornitore quanto costa un’apparecchiatura o un laser per la tua attività di medicina e chirurgia estetica, non stai ponendo la domanda nel modo corretto.

Mi spiego..

Se c’è una cosa che ho imparato in tutti questi anni di esperienze sul campo, è sicuramente il fatto che le “cose” non dette molte volte valgono più di quelle dette.

Mi spiego meglio..

Ti è mai capitato di avere a che fare con un venditore che ti fa un’ottima offerta su un’apparecchiatura o un laser di tuo interesse, e poi 

  • Scopri che non era inclusa l’iva (piccolo dettaglio che passa inosservato ovviamente), 
  • O che i materiali di consumo ti costeranno 1/3 (se non più) della tecnologia? 
  • O che dopo la vendita non ti risponderà più al telefono quando ne avrai bisogno?

“Piccoli” dettagli che fanno grandi differenze sul tuo acquisto. 

Si perché, a parità di “qualità” sui macchinari che acquisti, e a prescindere dal tipo di prezzo che ottieni o della tecnologia più in voga del momento, quello che conta davvero per far prosperare la tua attività di medicina e chirurgia estetica al massimo delle tue potenzialità, è proprio avere qualcuno che non ti metta il bastone tra le ruote.

Mi spiego ancora meglio..

Tanto del lavoro che fai ogni santissimo giorno sicuramente lo farai per passione vera, quindi tanto di cappello. Ti piace dare il meglio di te e vedere realmente quanto il tuo lavoro migliori la vita dei tuoi pazienti. Ed è una bellissima cosa.

D’altro canto, è tanto innegabile quanto giusto, che parte di ciò che fai, lo fai anche per te stesso. 

Per auto-miglioramento, per soddisfazione personale, per far conoscere di più il tuo nome nel settore, e per aumentare pazienti in target che ti cerchino attivamente, senza doverli attirare con battaglie di prezzo al ribasso.

Quindi, posto che la decisione di acquistare un macchinario per la tua attività è una decisione innegabile che prima o poi devi prendere se vuoi davvero fare il salto di qualità rispetto alla mediocrità che c’è in giro, è altrettanto vero che non tutte le tecnologie sono uguali.

Dato che questo non è un articolo dove parlo di qualità nel senso tecnico dei macchinari, fai conto che tra le varie scelte che hai a disposizione, a parità di qualità, il motivo reale per cui dovresti acquistare un elettromedicale è quello di riuscire a garantire risultati maggiori ai tuoi pazienti rispetto alle metodiche tradizionali, attirare solo i migliori pazienti e toglierti dalla guerra del prezzo che invece saresti costretto a combattere, se facessi solo filler, fili, ect..

Detto ciò, capirai quanto qualsiasi offerta su un’ apparecchiatura o laser che si rispetti, sia molto più ridimensionata se poi non hai una reale assistenza quando ne hai bisogno.

E anche se hai già altri macchinari e magari ti senti autonomo, ciò non vuol dire che tu non abbia mai bisogno anche “solo” di un’ assistenza tecnica veloce e affidabile per la tua attività.

Tutto va bene fin quando le cose vanno bene. 

Ma quando ti fai il culo ogni giorno ed investi il tuo tempo e i tuoi soldi per partecipare ai congressi, tenerti costantemente aggiornato con i corsi, i workshop e tutto quello che contribuisce ad accrescere il tuo valore come medico, allora sarebbe cosa buona e giusta non mandare tutto il tuo lavoro al macero per colpa di altri.

Potrei semplificare il concetto dicendo che, scegliere un fornitore è come scegliere l’equipaggio per la tua gara di canottaggio. Niente di diverso.

Se fai salire a bordo fornitori che non ti aiutano ad essere competitivo, che non remano nella tua direzione o che peggio remano anche contro, allora sarai costretto ad abbandonare l’utilizzo della tecnologia e a perderci il tempo e i soldi investiti.

Quello che i fornitori non ti dicono quando stai acquistando la strepitosa “offerta a te riservata”, è che una volta consegnato il macchinario, ti dovrai arrangiare da solo. Quindi tanti auguri, arrivederci e grazie.

Che poi ripeto, in questo articolo escludo i casi in cui vendono la cosiddetta “sola”, cioè macchinari inefficienti o peggio non a norma con le certificazioni.

Se mi segui da un po’ sai bene quanto mi batta quotidianamente, ormai da anni, contro chi vende solo “fuffa” anziché dare un reale prodotto e servizio ai propri clienti.

E’ anche vero però, che non sempre i motivi per cui un acquisto si riveli fallimentare siano da attribuire esclusivamente alla qualità del prodotto. 

A parità di qualità, soprattutto nell’utilizzo di tecnologie sofisticate per la tua attività di medicina e chirurgia estetica, le colpe sono da attribuire soprattutto al famigerato venditore “vendi e fuggi”.

Ti ritrovi con questo ragionamento?

Cosa te ne fai di una tecnologia di ultima generazione se poi ogni volta che c’è un problema non la puoi usare o devi aspettare giorni se non settimane prima di ricevere assistenza?

Sicuramente i pazienti che avrai in agenda, non staranno tutti ad aspettare che il macchinario torni in funzione!

In realtà è un problema assai diffuso non solo per i macchinari della medicina estetica, ma un po’ per tutto.

Tutti abbiamo lo stesso problema, ma non tutti lo percepiamo allo stesso modo. 

Ovviamente se sono un privato e ho uno smartphone che devo mandare in assistenza, è diverso rispetto a un professionista che ci lavora con il telefono.  

Prendi me, io per lavoro ho bisogno di avere lo smartphone sempre dietro perché sono spesso in giro. In caso di bisogno, un’assistenza più veloce e puntuale mi cambia radicalmente la qualità e la resa del mio lavoro.  

Il succo del discorso è che se sei un professionista con la sana ambizione di dare il meglio di te nel tuo lavoro, allora è inevitabile avere un’impellente necessità di sviluppare la tua attività, e ciò ti porta inevitabilmente ad avere bisogno di fornitori affidabili che ti diano un supporto concreto.

Ti dirò un’ulteriore verità:

NON ESISTE UN’APPARECCHIATURA PERFETTA O UN LASER MIGLIORE DI TUTTI, ESISTONO SOLO DELLE OTTIME TECNOLOGIE DA SCEGLIERE NEL MODO GIUSTO PER POTERLE UTILIZZARE COME LEVE DI FORZA PER LA TUA ATTIVITA’. 

Se fai mente locale sarà capitato anche a te di aver sentito un tuo collega lamentarsi del fornitore di turno che non gli ha dato alcun supporto quando gli era necessario, pur avendo acquistato un’ottima tecnologia.

O probabilmente, se già utilizzi macchinari è probabile che quello che sto dicendo l’hai vissuto sulla tua pelle. 

Sprecare fiducia per qualcuno sai bene quanto faccia male. A maggior ragione quando la persona a cui affidi la tua fiducia è un fornitore ed ha il potere implicito di incidere pesantemente sul tuo lavoro.

Quindi succede che inizialmente decidi di inserire nella tua attività una tecnologia che dovrebbe aiutarti ad attirare più pazienti in target, ottimizzare i tempi di lavoro, la resa e i risultati dei tuoi trattamenti. Ma alla fine ti ritrovi che oltre al lavoro da svolgere e tutti gli impegni che già hai, sei costretto a dover rincorrere costantemente il tuo fornitore per avere una minima assistenza post-vendita e non fermare la tua attività con i macchinari.

Utilizzando tecnologie sofisticate nel tuo ambulatorio, è normale avere necessità di supporto o assistenza. 

Ed è normale anche che succeda più di qualche volta. Ciò che non deve essere normale è che tu ti ritrovi come un criceto sulla ruota nell’intento di correre più veloce di se stesso, senza ricevere una risposta dall’esterno della gabbia che ti sei involontariamente costruito.

E sottolineo che non mi riferisco solo all’assistenza tecnica, che è comunque fondamentale. Ma parlo del supporto a 360° che dovrebbe darti un fornitore su ci tiene a far si che le sue tecnologie siano più produttive possibili nel tuo ambulatorio medico.

Detto ciò, il pericolo di sbagliare fornitore non deve fermare la tua sana ambizione di migliorare ciò che già fai per i tuoi pazienti, attirarne degli altri ed essere il punto di riferimento della medicina o chirurgia estetica per tutte quelle persone che invece vogliono risultati fuori dal comune, in maniera rapida e senza esiti post-trattamento. 

 

Se vuoi tecnologie performanti, che siano realmente più produttive nel tuo studio medico, con un fornitore affidabile che remi nella tua stessa direzione nella regata per il tuo successo personale, allora leggi cosa dicono di me i tuoi colleghi cliccando qui sotto

LEGGI LE TESTIMONIANZE DEI CLIENTI

Scegli di eliminare la maggior parte dei costi occultati da gran parte dei fornitori, per garantirti tecnologie che ti aiutino a lavorare più serenamente, attirare più pazienti in target, senza avere l’ansia di perdere soldi e tempo dietro investimenti fallimentari.

 

Compila il modulo qui sotto. Ti risponderò il prima possibile.

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Specializzazione medica

Città

Il tuo messaggio

Commenti

Commenti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

×
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: